Non toccare.

“Ale non mettere il dito nel naso”, “Sandro non mettere il dito nel buco della serratura”, “Alessandri….Noooooooooooo, non mettere il dito in bocca al criceto!”. Ma neanche dopo aver provato un dolore lancinante causato dai 4 denti incisivi del criceto Annibale che, ben conficcati nella carne del suo tenero polpastrello non volevano lasciare la presa,

Lezioni di economia.

Ho visto uomini rovinarsi per una donna. Nel mio caso, ahimè, nessuno ha mai dimostrato tanta generosità. Ho visto uomini rovinarsi al duty free di Dubai. Nel mio caso l’unica cosa che il mio uomo è riuscito a rovinarsi è la camicia, decorandola con una salsa di chissà quale natura schizzata prepotentemente dal panino addentato

L’ira di Nettuno.

Durante il corso una delle prime cose che ci insegnarono fu la parola rinuncia. Saper rinunciare è sinonimo di saggezza nonché essere una grande prova di maturità e di intelligenza. Ahimè caratteristiche che nel mondo maschile scarseggiano. Non che tutti ne siano sforniti, ma potrei dire che quando sono state distribuite qualcuno è uscito dall’aula

L’età non conta.

Forse per noi donne sarà vero, sappiamo vedere ben oltre l’età anagrafica ma, per gli uomini, una donna è come una macchina, se non passa la revisione la si rottama magari usufruendo degli incentivi statali. Una scelta accurata, la prova su strada, la firma sul contratto e l’entusiasmo della prima gita fuori porta. Il sabato

Io so, che tu sai, che io so.

Non c’è cosa più mortificante di avere dei dubbi e non trovare nessuno disposto a scioglierli. Uno dei momenti fondamentali per avere un bel 10 in pagella è l’ascolto del brief. Questo richiede un minimo sforzo di concentrazione evitando così di essere bollati come discoli del gruppo e vedersi stracciare il brevetto sotto gli occhi.

Provole, Provoloni.

Accade dalla notte dei tempi: l’uomo è cacciatore e, per naturale conseguenza, la donna il suo bocconcino preferito. All’apertura della stagione di caccia sono messe sul piatto le strategie vincenti elaborate durante il prolungato periodo di astinenza. Lunghi mesi durante i quali la donna combatte contro la cellulite con la complicità di creme miracolose e

Te l’avevo detto!

I subacquei stagionati (che sono i migliori come l’Aceto Balsamico di Modena invecchiato in barrique di rovere da oltre 50 anni) ricorderanno senz’altro Marco Eletti, idolatrato fino a renderlo divino. Gli Anni ’80 e ’90 lo videro protagonista di eventi straordinari. L’uomo che baciava gli squali. Fu l’amante indiscusso di tutte le femmine del branco